Domenica, Settembre 24, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

I volontari del FAI

Entusiasmo, passione e competenze

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il FAI, Fondo Ambiente Italiano, è una Fondazione nazionale senza scopo di lucro che dal 1975 ha salvato, restaurato e aperto al pubblico importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano. La sua missione consiste nella promozione in concreto della cultura di rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d’Italia e nella tutela di un patrimonio che è parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità. Il FAI opera su tutto il territorio nazionale attraverso la sede…

Il presepe di Saorge e la Natività

I tesori della piccola Sistina delle Alpi

Vota questo articolo
(0 Voti)
Nella media Valle Roia, a pochi chilometri dal Colle di Tenda, sorge, appollaiato su uno sperone roccioso sovrastante le gole del fiume Roia, il villaggio francese di Saorge (in italiano Saorgio, in occitano Saorj) il quale, per il suo isolamento e la disposizione delle sue case letteralmente aggrappate al ripido pendio, a sera, quando si accendono le stelle, fa pensare a un meraviglioso presepe oppure a un villaggio himalayano. C’è anche un monastero, un antico convento francescano fondato nel 1663,…

La "Pesa Vegia" a Bellano

Una suggestiva rievocazione storica tra sacro e profano

Vota questo articolo
(0 Voti)
Bellano, delizioso paese sulla costiera orientale dal lago di Como, richiama il turista per le sue bellezze naturali, ma anche per le emergenze artistiche e culturali e per gli eventi che ne rievocano l’interessante storia. Indubbiamente il fattore di maggiore attrazione è il suo famosissimo Orrido, gola naturale creata dal fiume Pioverna 15 milioni di anni fa, nel quale è possibile accedere tramite un percorso pedonale dall’effetto spettacolare; qui anche lo scrittore e poeta bellanese Sigismondo Boldoni (1597-1630) aveva creato…

Le grotte di Rescia a Natale

L'atmosfera fiabesca delle cavità delle montagne lariane

  • Numero: 122
  • Lunedì, 26 Gennaio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le montagne lariane sono ricche di cavità, talvolta molto interessanti, ma spesso accessibili solo ad esperti e a speleologi. Rescia, una minuscola frazione di Claino con Osteno, affacciata sulla parte italiana del Lago di Lugano, lungo la strada che da Porlezza conduce in Valle Intelvi, offre la possibilità di visitare grotte piccole ma molto suggestive, accessibili a chiunque e ricche di stalattiti e stalagmiti. Il percorso è facile e breve, ma sufficiente per far conoscere la storia della loro formazione…

Il tempietto di San Fedelino

Da mille anni guardiano del paradiso

Vota questo articolo
(0 Voti)
La magia del luogo è impareggiabile e il paesaggio che si può ammirare attorno è mozzafiato. Stiamo parlando del tempietto di San Fedelino, posto sulla riva del lago di Mezzola, dove la Mera sfocia nel lago, che rappresenta la testimonianza di architettura romanica più antica di Lombardia. Situato alle pendici del monte Berlinghera su di una striscia di terra prospiciente la Mera questo tempietto osserva da più di mille anni lo scenario naturale attorno. È raggiungibile da un sentiero che…

Il Santuario di Campoé a Caglio

una piacevole passeggiata nel verde

Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo un gradevole percorso, costeggiato da 15 cappelline affrescate nel 1951 per la recita del rosario, si raggiunge il santuario della Beata Vergine del Campo, o di Campoé (termine forse longobardo che indicava la “campagna alta” cioè al di sopra del paese). La passeggiata inizia dalla cappella ottagonale detta “dei Morti di Pianura” vicina ad un parco ricavato sull’area ove era sito l’antico cimitero di Caglio, posto a 840 metri sul livello del mare, sul colle di Pomé ai piedi…

Visita in Val Cavargna

Un agosto pieno di iniziative

  • Numero: 108
  • Giovedì, 07 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Tutti e quattro i paesi della Val Cavargna hanno la loro festa patronale nel pieno dell'estate come conviene a queste alture che vanno dagli 800 metri di Cusino ai 1600 metri del valico italo-svizzero di S.Lucio sopra Cavargna. A fine giugno a Cusino si è festeggiato S.Giovanni Battista con il tradizionale concerto bandistico, il raduno di moto d'epoca, le cene all'aperto. Alla prima domenica d'agosto si sale sui monti di Malè, più noti come Lugone, perché il piccolo santuario della…

Lugano è anche escursioni

10 avvincenti proposte

  • Numero: 108
  • Giovedì, 07 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Lugano, il suo lago e le sue valli propongono un ventaglio ampio e articolato di motivi per un soggiorno o una breve escursione. Molta parte delle fortune turistiche di Lugano derivano dal clima temperato. La salvaguardia del territorio e i pregi del paesaggio equamente suddiviso tra cime, montagne, vallate, colline e pianura garantiscono condizioni di soggiorno ottimali in tutte le stagioni dell’anno, secondo possibilità di scelta molto ampie: dalla pratica del mountain bike all’escursionismo, dalla balneazione alla pratica di…

Quel monte è davvero.. Generoso

Una delle mete più gettonate del turismo nostrano

Vota questo articolo
(0 Voti)
È da sempre una delle mete più gettonate del turismo nostrano perché conserva un fascino intatto per molteplici ragioni. Sicuramente è uno dei luoghi “magici” della vicina Svizzera. Stiamo parlando del Monte Generoso, una vetta alta 1704 metri, dalla cui sommità si può godere un’ampia visione che spazia dall’Appennino alle Alpi per valli, laghi, località e vette. Una visione assolutamente unica. Così come la flora è unica nel suo genere, perché qui sono sopravvissute varietà dall'era glaciale che non si…

L'eleganza di Bellagio

La perla del lago

Vota questo articolo
(0 Voti)
Bellagio è sinonimo di sobria eleganza e semplice raffinata esclusività nel punto più centrale del lago di Como, quello in cui i tre rami che lo formano s’incontrano. Il turista frettoloso, giunge generalmente a Bellagio nella frazione Borgo, quella dove si concentrano il maggior numero di alberghi, ristoranti e negozi, dove le famose ‘scalotte’ incrociano camminamenti paralleli alla riva del lago disegnando una trama reticolata che identifica l’antico abitato affacciato sul porto commerciale (ora piazza Mazzini), una volta protetto da…

A Conca di Crezzo

spettacoli mozzafiato

  • Numero: 107
  • Mercoledì, 06 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Valbrona è una piacevole località di villeggiatura posta su una sella a 500 metri fra la Vallassina e il dirupo che scende verso il ramo orientale del Lario. È una verde conca ai piedi dei Corni di Canzo (m. 1363) e del Monte Megna (m. 1076), circondata da folti boschi. La quinta verde si squarcia solo ad est, verso il lago, per lasciar apparire il grandioso spettacolo della Grigna settentrionale. Il paese appartiene alla provincia di Como ed è…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR