Venerdì, Novembre 24, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

La biblioteca di Ugo da Como

A Lonato "cittadella della cultura"

Vota questo articolo
(0 Voti)
Lonato è una cittadina situata sulle amene colline moreniche che da sud-ovest digradano verso il Lago di Garda dominata dalla Rocca visconteo-veneta. Il suo stemma raffigura un leone rampante rivolto a sinistra, in atto di stringere nelle zampe anteriori due chiavi d’oro incrociate, sovrastato da tre gigli concessi all’inizio del 1500 dal re di Francia, Luigi XII, che qui aveva stabilito il suo quartier generale, in riconoscenza dei servigi a lui resi dalla comunità lonatese. Un altro leone, quello di…

Como e la peste

Il nemico storico della salute umana

Vota questo articolo
(0 Voti)
LA PESTE Le cronache di tutta Europa indicano che nella storia il peggior pericolo per la salute generale fu la peste. Questa pandemia batterica ha costituito a lungo un incubo mortale a fronte della quale la salute delle comunità appariva inerme. È una malattia infettiva, contagiosa, quasi sempre mortale, causata dalle pulci dei ratti e da scarsa igiene. Se ne parla nella Bibbia (I Samuele) e ne fanno cenno antichi autori greci e latini: Plutarco, Tucidide, Eutropio, Zosimo. Ma è…

Alla scoperta dei grandi laghi del nordovest

12 percorsi tra arte, storia, natura, enogastronomia

  • Numero: 128
  • Martedì, 14 Luglio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
 ALLA SCOPERTA DEI GRANDI LAGHI DEL NORDOVEST 12 PERCORSI TRA ARTE, NATURA E GASTRONOMIA di Luca Sartori Edizioni del Capricorno – 142 pagine – € 9.90 Uno straordinario lembo di territorio prealpino a cavallo tra Piemonte e Lombardia, un'irripetibile costellazione di grandi e piccoli laghi, che prima le ere geologiche e poi il lavoro millenario dell'uomo hanno modellato con sapienza, dando vita ad ambienti e paesaggi unici. Una caleidoscopica varietà di atmosfere: l'eleganza struggente e appartata, quasi segreta, del lago…

Metropole & Suisse

Il Lago di Como e 120 anni di storia visti da un grande albergo

  • Numero: 128
  • Martedì, 14 Luglio 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  METROPOLE & SUISSE di Pietro Berra NodoLibri – 112 pagine – € 15.00   Dal 1892 ai giorni nostri: la storia di un grande albergo, il Metropole & Suisse, e del lago di Como su cui si affaccia e che tante volte lo ha “visitato” durante le periodiche esondazioni. Il volume propone un piacevole excursus, agile ma rigorosissimo, tra le vicende (di carattere storico e sociale) che hanno intersecato la quotidianità del lavoro della famiglia che ha gestito l’albergo…

Il mar Mediterraneo

Il più grande "acquario" del mondo per il whale-watching

Vota questo articolo
(0 Voti)
  Domani andiamo in gita all’Acquario. I miei bambini non stanno più nella pelle: vogliono vedere i delfini!   Ecco la frase tipo del genitore medio che considera educativa la visita agli acquari e ai delfinari, dimenticando, tuttavia, che in quei luoghi i delfini (e tanti altri animali) vengono detenuti per il divertimento umano. Di educativo c’è ben poco, il messaggio più chiaro che passa ai bambini è che pagando si ottiene tutto ciò che si vuole: ad esempio avere…

Itinerari medievali

I Romei a Como

Vota questo articolo
(0 Voti)
LE VIE NEL MEDIOEVO Il Feudalesimo aveva abbandonato la cura delle strade romane. Comunità e città rimasero isolate per secoli. Dopo l'anno Mille, i traffici commerciali e militari ripresero lena e le arterie dì comunicazione furono riattate. Como avrebbe controllato molti passi alpini importanti: Spluga, Maloia, Gottardo, Sant'Iorio; e proprio il dominio comasco dei passi alpini sarebbe stato il motivo prevalente della guerra decennale con Milano (1118-1127).  Ma, già prima dell'anno 1000, la fede aveva spinto i pellegrini a visitare…

In volo sull'acqua

Avventure in idrovolante vissute a Como e nel resto del mondo in trentacinque anni di attività

  • Numero: 127
  • Lunedì, 08 Giugno 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
IN VOLO SULL'ACQUA AVVENTURE IN IDROVOLANTE VISSUTE A COMO E NEL RESTO DEL MONDO IN TRENTACINQUE ANNI DI ATTIVITA' di Cesare Baj Edizioni Editoriale   Avventure in idrovolante, aneddoti di vita, una breve storia del volo sull'acqua nel mondo e tante informazioni utili e curiose sulle attività che si possono svolgere con questi inusuali meni di trasporto, sulle tecniche di pilotaggio, sui luoghi che è possibile visitare a partire dall'Idroscalo Internazionale di Como. Questo agile volume rappresenta anche una storia…

Un amore lungo la via Emilia

... così nasce la Ferrari

  • Numero: 127
  • Lunedì, 08 Giugno 2015 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  UN AMORE LUNGO LA VIA EMILIA ...COSì NASCE LA FERRARI di Pierangelo Sapegno Edizioni Rai Eri La Signora in rosso è stata molto amata, come tutte le belle donne. Dei molti uomini che ha avuto, alcuni si sono persi, altri sono invecchiati, parecchi sono morti. E proprio quelli che sono morti hanno creato la sua leggenda. Ha vinto tanto e ha perso ancora di più. Ha perso gli uomini che l'hanno fatta e quelli che ci hanno lavorato come…

Animali e meteorologia

Osservare la natura per capire come cambia il tempo

Vota questo articolo
(0 Voti)
Da sempre l'uomo ha cercato nei comportamenti degli animali una risposta a quelli che sarebbero stati, da lì a poco, dei probabili mutamenti del tempo. Antichi popoli come i Romani, i Bizantini e i Greci studiarono a fondo il modo di fare anche di piccoli insetti, pesci e uccelli ponendo le basi di quella meteorologia popolare che, insieme all'osservazione delle nuvole, è stata per anni l'unica opportunità per prevedere il ciclo della pioggia, così vitale per il lavoro contadino. Un'attenta…

L'origine di Como

Da Comum Oppidum a Comum Novum

Vota questo articolo
(0 Voti)
  L'attuale città di Como discende da Comum Novum, che è figlia di Comum Oppidum. La più antica Como, Comum Oppidum, si trovava sulle pendici del monte Croce, in località Prestino - San Fermo. Era un villaggio senza mura, con capanne sparse sui declivi esposti a sud. I defunti li cremavano e le ceneri, con qualche strumento usato in vita, le collocavano in tombe a pozzetto, coperte da una lastra di pietra. Il cimitero era alla Cà Morta. Erano agricoltori,…

"Nutrire la vita"

Una mostra-concorso di pittura e scultura

Vota questo articolo
(0 Voti)
  L’Italia, candidando Milano ad ospitare l’Esposizione Universale, ha scelto il tema "Nutrire il Pianeta, energia per la Vita". Durante l'Expo ci si confronterà sui problemi legati alla nutrizione umana a livello mondiale e sarà un momento di dialogo tra i protagonisti della comunità internazionale sulle principali sfide che l'umanità dovrà affrontare nell'immediato futuro, come quella di garantire cibo e acqua a tutta la popolazione mondiale e proporre nuove soluzioni e prospettive in grado di tutelare la biodiversità del pianeta.…

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR