Mercoledì, Novembre 22, 2017

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di piu'

Approvo
Accedi

Accedi

Il sacrificio di Salvo D'Acquisto

Beato a settant'anni dalla morte

Vota questo articolo
(0 Voti)
  A settant’anni dalla morte, la figura di Salvo D’Acquisto, il suo gesto eroico e il suo estremo sacrificio fanno parte della memoria collettiva degli italiani come simbolo di generosità e di altruismo estremi. Il suo martirio si colloca a pieno diritto nel capitolo di sangue e gloria dell’Arma dei Carabinieri fra l’umiliazione morale e materiale dell’8 settembre e la “Liberazione”. Carabinieri che hanno riconsacrato il legame di indissolubile dedizione che l’Arma ha con la nazione che ne custodisce l’esempio…

Como all'Expo 2015

Un'occasione da non far scappare

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il nome promette bene: SistemaComo2015; il sito web ad esso collegato (www.sistemacomo2015.it) è graficamente bello e interessante; le intenzioni sono sulla carta delle migliori. Ora si tratta di capire quale sarà davvero il ruolo di Como in Expo 2015. Circa 600 giorni ci separano dall’evento che avrà portata mondiale e il cui cuore pulsante è posizionato a Milano. Ovviamente è impensabile che la nostra città - situata a pochi chilometri dal capoluogo - non debba avere un “posto in paradiso”…

Un nuovo biglietto da visita per la città

In arrivo 4 milioni di euro per la stazione San Giovanni

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ammonta a 4 milioni di euro la cifra stanziata da Rete Ferroviaria Italiana per la ristrutturazione della stazione di Como San Giovanni. La riqualificazione dell’area prevederà la ristrutturazione del sottopasso che collega i binari con il corpo centrale della struttura, il rifacimento delle pensiline e dell’impianto elettrico che illumina marciapiedi e sottopasso, l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante la messa in opera di due sistemi elevatori, la realizzazione di un impianto di videosorveglianza, l’adeguamento della segnaletica e la sostituzione degli arredi…

I lavori giovanili di Lora Lamm

La signora svizzera della grafica

Vota questo articolo
(0 Voti)
È stata inaugurata a maggio al Max Museo di Chiasso la mostra “Lora Lamm. Grafica a Milano 1953-1963” che racconta attraverso una selezione di oltre 100 opere tra manifesti, bozzetti, carte da pacchi, biglietti, la straordinaria attività giovanile della “signora svizzera della grafica”. La fondazione Pirelli partecipa alla mostra con un prestito di 20 opere, bozzetti originali e rèclame pubblicitarie, che documentano la produzione della Lamm per Pirelli. Lora Lamm, svizzera di nascita, approda a Milano nel 1953 per iniziare…

Il mobbing

quando il lavoro diventa un incubo

  • Numero: 108
  • Giovedì, 07 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
La segretaria che viene sovraccaricata di lavoro e di compiti impossibili da portare materialmente a termine o inutili, il capoufficio che si ritrova senza più nessuno da dirigere e senza neppure un incarico preciso per se stesso, l’operaio emarginato e costretto a fare i turni peggiori per avere chiesto maggiori tutele sindacali, l’impiegata che al rientro dalla maternità trova la sua scrivania occupata da un’altra persona ed è relegata ad una mansione secondaria. Sono solo alcuni casi di mobbing: un…

Il Bicentenario dell'Arma

La Storia dei Carabinieri

Vota questo articolo
(1 Vota)
L’Arma dei Carabinieri ha quest’anno compiuto il suo secondo secolo di vita: un appuntamento che diviene straordinario momento di lettura della storia patria, delle pagine di fedele dedizione scritte dai Carabinieri di ogni tempo, pagine che sono il riferimento costante per le generazioni del presente e che continueranno a guidare l’Istituzione negli anni futuri. È con questo spirito che s’inaugura una serie che attraverso un’ideale via della memoria conduce dalle origini dell’Arma ai giorni nostri. Di seguito si riportano i…

Donare sangue è donare vita

l'AVIS, una realtà insostituibile

  • Numero: 107
  • Mercoledì, 06 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Il sangue è un componente dell’organismo indispensabile alla vita, ma purtroppo non è riproducibile artificialmente. Nonostante i progressi tecnologici e scientifici, rappresenta ancora oggi una risorsa insostituibile non solo nei servizi di pronto soccorso e di emergenza, negli interventi chirurgici e nei trapianti, ma anche nelle terapie di moltissime malattie. In Italia servono mediamente 8.000 unità di sangue ogni giorno ma esistono squilibri tra le diverse regioni del nostro Paese, per cui il divario tra la raccolta e il…

Intervista al Dottor Galli

"Salvare una vita ci ripaga da ogni sacrificio"

  • Numero: 107
  • Mercoledì, 06 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il dottor Mario Galli è il responsabile di Emodinamica e interventistica cardiovascolare dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo. A lui abbiamo chiesto di farci il punto della situazione all’interno del reparto che dirige. Dottor Galli, quando il laboratorio di emodinamica dell’azienda ospedaliera S. Anna ha iniziato la sua attività? «L’attività è iniziata nel 1994 con l’esecuzione di procedure sulla malattia coronarica. Dopo alcuni anni ha progressivamente ampliato le sue proposte offrendo il trattamento, con tecniche trans catetere, della malattia aterosclerotica coronarica…

Il ritorno del "Patria"

un gioiello del nostro lago

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il piroscafo “Patria”, la gloriosa imbarcazione degli anni Venti è tornato a salpare le acque del lago. Nei giorni scorsi, dopo 33 anni di inattività e cinque anni di restauro, ha superato la prima prova in acqua ed è quindi pronto per un nuovo varo. La procedura si è svolta partendo da Dervio - dove il piroscafo era ormeggiato e si è resa necessaria per riottenere l’iscrizione nel registro “Rina” dei natanti in attività: i test hanno riguardato la staticità,…

Il restauro della storica Arena

il Teatro Sociale raddoppia

  • Numero: 107
  • Mercoledì, 06 Agosto 2014 00:00
  • Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
  Saranno presto ultimati i lavori di restauro dell’Arena, secondo il progetto che restituirà a Como ed ai suoi cittadini il Teatro Sociale, cosi come era al momento della sua inaugurazione nel lontano 1813. Lo splendido complesso teatrale, di chiara impronta neoclassica, come evidenziato dal pronao a sei colonne sormontato dal timpano del fronte su piazza Verdi, da sempre centro culturale nel cuore della città, compie quest’anno 200 anni, e torna ad integrare in un’unica struttura il teatro e l’Arena.…

Abbandono del Teatro Cressoni

da quasi vent'anni

Vota questo articolo
(0 Voti)
 

Ricerca per Numero

Ultimo numero: 143

Numero

Categoria

Accesso Abbonati

COMMENTI

SPONSOR